loader image
We make your brand a success
Skip to content
AlUla-new-routes-Eng-770x480

flynas introduce i primi voli internazionali verso AlUla

Riyadh, novembre 2021
flynas, la compagnia aerea saudita, low-cost leader in Medio Oriente, ha annunciato il recente incremento del suo operativo che include i primi voli diretti internazionali con destinazione AlUla International Airport.
A partire dal 19 novembre 2021, i primi voli internazionali per AlUla decolleranno da Dubai e Kuwait. Le altre rotte domestiche parte di questa espansione saranno Riyadh, Dammam e Jeddah. I viaggiatori internazionali potranno per la prima volta beneficiare di un accesso diretto ad uno dei siti storici e archeologici più rilevanti al mondo.
Il primo volo per AlUla da Dubai International Airport sarà inaugurato il 19 novembre 2021 con una cerimonia speciale che celebrerà la storia e il patrimonio culturale di AlUla, promuovendo i premiati servizi aerei di flynas.

Commentando questo importante traguardo, Mr. Bander Almohanna – CEO di flynas, ha detto: “Siamo entusiasti di rendere AlUla più accessibile a tutti i passeggeri della regione: una destinazione veramente unica che sa impressionare anche i viaggiatori più esperti”. Ha poi aggiunto “Siamo fiduciosi che la nostra partnership con la Royal Commission for AlUla sarà uno dei tanti fattori che contribuiranno a raggiungere gli ambiziosi obiettivi della Vision 2030 dell’Arabia Saudita, promuovendo il posizionamento del Regno come destinazione turistica leader a livello regionale e globale”.

Phillip Jones, Chief Destination Management and Marketing Officer della Royal Commission for AlUla (RCU) ha commentato: “AlUla è stata per millenni un crocevia di civiltà. La nostra antica oasi ha accolto viaggiatori e abitanti che hanno condiviso merci, idee e costruito comunità. Oggi poniamo un’enorme pietra miliare per AlUla perché saremo ancora una volta sulla rotta dei viaggiatori internazionali. I visitatori possono accedere direttamente ad AlUla con i voli diretti di flynas da Dubai e dal Kuwait e ci auguriamo di presentare a un numero sempre maggiore di viaggiatori la monumentalità della destinazione”.

Il primo volo del 19 novembre coincide con il prossimo evento musicale a Maraya: Faia Younan, la giovane soprano e la sua band di classe mondiale si esibiranno dal vivo nello stesso giorno.

Il piano dei voli internazionali e domestici da/per AlUla sarà:

4 voli settimanali tra AlUla e Riyadh
3 voli settimanali tra AlUla e Dubai
3 voli settimanali tra AlUla e Jeddah
3 voli settimanali tra AlUla e Dammam
2 voli settimanali tra AlUla e Kuwait

Con questa nuova pietra miliare, flynas ribadisce il proprio impegno ad offrire collegamenti verso destinazioni richieste e attraenti che soddisfino le aspettative dei suoi passeggeri. Allo stesso tempo flynas cerca di tenere il passo con la crescente domanda nel settore dei viaggi e del turismo che si prevede assista ad un’importante ripresa, mentre i paesi continuano a riprendersi dalle ripercussioni senza precedenti della pandemia da COVID-19.

Per ulteriori informazioni
Martinengo Communication

Ufficio rappresentanza, Marketing, PR e Comunicazione per l’Italia e la Svizzera italiana
Via Vincenzo Monti, 9 – 20123 Milano
Tel. (+39) 02 4953 6650
E-mail: martinengo@martinengocommunication.com
Web: www.martinengocommunication.com

Su AlUla

Situata a 1.100 Km da Riyadh, nel nord-ovest dell’Arabia Saudita, AlUla è un luogo di straordinaria ricchezza culturale e naturalistica. La vasta area, che copre 22.561km², include una valle ricca di oasi lussureggianti, imponenti montagne di arenaria e antichi siti culturali risalenti a migliaia di anni fa, ai regni di Lihyan e dei Nabatei.
Il più importante sito di AlUla è Hegra, primo sito UNESCO Patrimonio dell’Umanità dell’Arabia Saudita. Distesa su un’area di 52 ettari, Hegra era la principale città della parte meridionale del Regno dei Nabatei; attualmente conta oltre 100 monumenti funerari in ottimo stato di conservazione con facciate scolpite finemente negli affioramenti di arenaria che circondano l’insediamento urbano fortificato. Le ultime ricerche effettuate suggeriscono inoltre che Hegra fosse l’avamposto più a sud dell’Impero-Romano dopo la conquista dei Nabatei avvenuta nel 106.
Oltre a Hegra, AlUla è sede di affascinanti siti archeologici come l’antica Dadan, capitale dei regni di Dadan e Lihyan, considerata una delle città più sviluppate della penisola arabica nel corso del primo millennio a.C. Si trovano inoltre migliaia di rocce in siti di arte rupestre tra incisioni e petroglifi a Jabal Ikmah. Altri siti di grande interesse sono la Old Town di AlUla, un dedalo di oltre 900 case costruite con mattoni di fango a partire da almeno il XII Secolo, la ferrovia di Hijaz e il forte di Hegra, luoghi fondamentali nella storia e nelle conquiste di Lawrence d’Arabia.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.experiencealula.com

Su Royal Commission for AlUla

Royal Commission for AlUla (RCU) è stata fondata per decreto reale nel mese di luglio 2017 per proteggere e salvaguardare AlUla, una regione di eccezionale ricchezza culturale e naturale situata nel nord-ovest dell’Arabia Saudita. RCU sta dando inizio ad un piano a lungo termine che crei uno sviluppo sensibile e sostenibile della regione, riaffermando la sua peculiarità nell’essere una delle principali destinazioni archeologiche e culturali del paese e preparandola ad accogliere i visitatori dal mondo. Il processo di sviluppo di RCU della regione di AlUla prevede una vasta gamma di iniziative che comprendono archeologia, turismo, cultura, istruzione e arte riflettendo l’ambizioso impegno dell’Arabia Saudita nello sviluppo del turismo delineato nella Vision 2030.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.rcu.gov.sa

AlUla annuncia la partecipazione al Saudi Village con diversi contenuti culturali. Dal 25 al 29 settembre 2023 presso Casina Valadier, Villa Borghese, Roma

AlUla annuncia la partecipazione al Saudi Village con diversi contenuti culturali. Dal 25 al 29 settembre 2023 presso Casina Valadier, Villa Borghese, Roma

AlUla sarà presente al Saudi Village, evento organizzato per celebrare i 90 anni delle relazioni diplomatiche italo-saudite, con uno stand museale e immersivo che consentirà ai visitatori di intraprendere un…
ALULA MOMENTS: ANNUNCIATO IL CALENDARIO DI EVENTI E FESTE NELL’ANTICA CITTÀ-OASI

ALULA MOMENTS: ANNUNCIATO IL CALENDARIO DI EVENTI E FESTE NELL’ANTICA CITTÀ-OASI

AlUla Moments è tornato più grande e più ricco che mai: con l’annuncio degli headliner per AZIMUTH prende il via al calendario di eventi per la stagione 2023/24 Al Theatre of…
AZIMUTH, SVELATI GLI HEADLINER DELL’EDIZIONE 2023 (21-22 SETTEMBRE)

AZIMUTH, SVELATI GLI HEADLINER DELL’EDIZIONE 2023 (21-22 SETTEMBRE)

Jorja Smith, Saint Levant e Thievery Corporation saranno insieme a Chet Faker, Dish Dash e a tanti altri artisti di fama mondiale sul palcoscenico dell’esclusivo music festival di AIUla, organizzato…

SALA STAMPA CLIENTI

ULTIMI COMUNICATI